Europa, statista cercasi. Un’analisi sul voto tedesco

La sconfitta del partito di Angela Merkel alle elezioni nei tre Laender tedeschi non è il punto terminale della sua carriera politica. Basti riflettere sul fatto che...

Ecco perché Grillo ha lasciato Farage

  Il prossimo 17 gennaio si vota per la scelta del nuovo presidente dell'Europarlamento, dopo che il presidente uscente, il socialdemocratico tedesco Martin Schultz, ha lasciato...

Vademecum per il voto alle europee 2014: istruzioni per l’uso

Tutto quel che è necessario sapere sulle elezioni europee del maggio 2014, con notizie aggiornate a poche settimane dal voto. Le ultime novità, la...

Il Parlamento europeo e i nuovi poteri dopo Lisbona

E' l'unica istituzione veramente democratica dell'Unione , essendo il solo organismo eletto democraticamente dai popoli europei a suffraggio universale diretto. Ed è anche l'istituzione...

A 75 anni dalla “Notte dei cristalli”, l’Europa si scopre ancora...

Sono pasati 3/4 di secolo da quella tragica “notte dei cristalli”, l'inizio della persecuzione nazista contro gli ebrei, e uno studio appena pubblicato dalla...

Il fascino del liberismo e la crisi delle sinistre europee

Se proviamo a ragionare al di là della polemica politica spicciola su alcuni fenomeni apparentemente eterogenei e distanti, come la crisi delle socialdemocrazie europee,...

Portogallo, il nuovo mito della sinistra europea

Non è una novità: la sinistra europea ha sempre avuto bisogno di un punto di riferimento. Fino ad un paio di anni fa era...

Perché è in Belgio la centrale europea del terrore

Gli attentati j di Parigi e Bruxelles hanno messo sotto i riflettori una drammatica realtà: nel paese più libero e tollerante del pianeta, il...

Anche negli USA giornalisti di serie A e B

Il Senato degli Stati Uniti recentemente si è trovato a dover rispondere ad una domanda solo apparentemente banale: chi può essere definito giornalista? Da...