Categoria: cultura

L’autocensura che apre la porta ai barbari

La satira corrosiva di Charlie Hebdo non ci piaceva. Troppo irriverente, volgare, sfacciata. Dopo il 7 dicembre 2015, quel genere di satira continua a non piacerci, Ma dobbiamo difenderla ad ogni costo, come un bene prezioso, universale, irrinunciabile. Perché nella…

Anche negli USA giornalisti di serie A e B

Il Senato degli Stati Uniti recentemente si è trovato a dover rispondere ad una domanda solo apparentemente banale: chi può essere definito giornalista? Da noi la risposta sarebbe scontata. E’ giornalista chi esercita tale professione ed è iscritto all’Ordine dei…

La Radio secondo Piccone Stella

Non so se nelle scuole di giornalismo si studi ancora l’opera e la figura di Antonio Piccone Stella, primo direttore del Giornale Radio della Rai nell’immediato dopoguerra, o se la sua memoria sia oggi andata completamente perduta.  Se così fosse…